Piani di emergenza - Full Service Srl

Vai ai contenuti

Menu principale:

Piani di emergenza

Servizi > Prevenzione Incendi


Ogni azienda e quindi ogni datore di lavoro è tenuto ad adottare le necessarie misure organizzative e gestionali da attuare in caso di emergenza, riportandole nel PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE, redatto ai sensi del D.M. 10.03.1998, art.5 (applicazione del D.L.vo 9 Aprile 2008 n.81 e s.m.i.).

Il piano di Emergenza ed Evacuazione prevede la descrizione dell’edificio, dell’attività svolta, dell’affollamento presente ed ipotizzabile, dei mezzi antincendio e di soccorso a disposizione (estintori portatili, idranti, ecc ma anche compartimentazioni, uscite, vie di fuga ecc.) e dell'organizzazione (sistemi di comunicazione, personale addestrato ecc.).

Ogni Piano di emergenza ed Evacuzione deve poi essere completato con le Planimetrie di esodo (percorsi d’esodo, le uscite di sicurezza, gli estintori ecc.) da installare all'interno degli ambienti di lavoro.

Una volta redatto, il piano d’emergenza deve essere portato a conoscenza a tutti i dipendenti ed ai lavoratori delle ditte esterne in forma adeguata, in modo che sia chiaro il comportamento da tenere.

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu